prestitoperugia.com - Cerca i migliori Prestiti e Finanziamenti a Perugia e provincia

in News

Pubblicato sul sito del Ministero dello sviluppo economico, il primo rapporto bimestrale sull'accesso al credito. Al 30 aprile 2015 sono 388 le start-up innovative destinatarie dei finanziamenti bancari facilitati dall’intervento del Fondo di garanzia, per un totale di oltre 172 milioni di euro.

 Dal primo bilancio bimestrale sull’intervento del Fondo di garanzia per le Piccole e Medie Imprese per start-up e incubatori certificati, emergono segnali incoraggianti.

 

Al 30 aprile 2015 sono state 388 le start-up innovative destinatarie di finanziamenti bancari facilitati dall’intervento del Fondo di Garanzia, per un totale di oltre 172 milioni di euro. Il numero totale delle operazioni è risultato pari a 526 (alcune start-up hanno infatti ricevuto più di un prestito).

 

Il maggior numero di finanziamenti si  è concentrato in Lombardia (137), Emilia Romagna (58), Veneto (58) e Piemonte (40). L’accesso semplificato, gratuito e diretto all’intervento del Fondo di Garanzia per le Piccole e Medie Imprese per  startup innovative e incubatori certificati è previsto l’articolo 27 del decreto legislativo 179/2012, convertito con Legge 221/2012. 

 

Il fondo governativo facilita l’accesso al credito attraverso la concessione di garanzie sui prestiti bancari. La garanzia copre l’80% del credito erogato dalla banca alla startup o all’incubatore, fino a un massimo di 2,5 milioni di euro, ed è concessa sulla base di criteri di accesso estremamente semplificati, con un’istruttoria che beneficia di un canale prioritario.

publisher
back to top